Assunzionisti

La Congregazione degli Agostiniani dell’Assunzione (A. A.), è stata fondata nel 1850 a Nîmes, nel sud della Francia, dal Padre Emanuele d'Alzon che voleva una famiglia religiosa moderna e al tempo stesso radicata nella Tradizione, vale a dire sensibile alle grandi cause di Dio e dell’uomo. La nostra vocazione si esprime nel motto scelto dal Padre fondatore: "Venga il tuo Regno". Il reverendo Padre d'Alzon, insieme alla Madre Emmanuel-Marie Correnson, fondò anche una Congregazione di suore: Le Oblate dell'Assunzione.

Leggi tutto

Comunità di Firenze

Una comunità a diversi colori, lingue, culture e nazioni come quella dei Religiosi Assunzionisti di Firenze sarebbe descritta a giusto titolo come una comunità internazionale composta da membri dall'Italia, Congo e Giappone è un arricchimento reciproco. La presenza di nuovi giovani italiani e stranieri a Firenze e Roma, è un segno di speranza per il futuro dell’Assunzione in Italia.

In aggiunta a questi giovani in discernimento vocazionale nella comunità di Borgo Pinti altri tre insegnanti di religione nelle scuole della diocesi partecipano al nostro apostolato in Parrocchia dove abitano.

Leggi tutto

Accoglienza giovani

La comunità degli Agostiniani dell'Assunzione di Firenze, propone ai giovani che lo desiderano, di condividere la nostra vita di preghiera, fraternità e servizio.

Lo scopo della vita comune per noi è vivere l'amicizia in Dio come l'ha vissuta Sant'Agostino. «Lo scopo per cui siete convenuti nella casa è che abbiate un cuore solo e un'anima sola protesi verso Dio», ci ricorda Agostino nelle prime frasi della sua regola. Così la vita in comune diventa un dono reciproco e ci aiuta a comprendere che insieme siamo tutti accolti dal Padre che ci chiama a seguire il suo Figlio Gesù, su quella strada che è il cammino vocazionale di ciascuno. Nella diversità delle nostre vocazioni, è il Signore Gesù che ci riunisce per un certo tempo, per crescere nella sua volontà e per realizzare, già a partire da ora, quel Regno dei cieli nel quale ci ritroveremo tutti insieme in pienezza.

Leggi tutto

Diventare Assunzionisti

La vocazione è una scoperta. Come il piccolo Samuele della Bibbia, quando "scopre" un giorno che Dio gli parla; mi interpella, mi chiama per nome. Qui sta il cuore della vocazione cristiana. Non sono un elettrone perso nell'universo, ma mi trovo di fronte a Qualcuno che mi situa in questo mondo così tanto ordinario, abituale e banale. Un mondo che mi appare ai miei occhi come un mondo in creazione, in sviluppo, che è accompagnato da Dio, che lo salva Dio.

E mi parla Dio, non lo farà con segni esterni per i sensi: niente tuoni, terremoti o fuoco che divora. La parola di Dio invita ad un ascolto interiore.

Leggi tutto