Querida Amazonia: Papa Francesco sogna in grande

Dopo il sinodo sull’Amazonia che si e svolto a Roma nell’ottobre 2019, Papa Francesco ha appena pubblicato un’esortazione apostolica mercoledì 12 febbraio 2020.

Costruisci una Chiesa con un « Volto Amazonico ».

L’iniziativa del papa e di incoraggiare il rinnovamento pastorale per l’Amazonia. E una domanda per il Santo Padre, portare l’intera Chiesa in una visione dell’inculturazione del Vangelo e della Chiesa in Amazonia. Un bellissimo progetto di inculturazione che mette in luce diverse sfaccettature : spirituale, ecclesiale, sociale ed ecologia.

Evangelismo in Amazonia?

Questa e la domanda centrale di questo sinodo. E il papa vuole aiutare le comunità cristiane amazzoniche a diventare buoni amministratori di questa regione del mondo, al fine di proclamare liberamente e con dignità il Vangelo. Inoltre, vuole anche proteggere la ricchezza culturale e mostrare la straordinaria bellezza dell’Amazonia.

Un vero grido d’amore.

In questa parte del mondo, dove sono concentrate le grandi sfide del mondo e della Chiesa, l’esortazione di papa Francesco risuona come un grido d’amore. Come al solito, il Papa vuole prendersi cura dei più poveri e specialmente della stessa Creazione. Cosa può spostarci, toccarci e risvegliarci.