PROVINCIA D'EUROPA

Firenze - Italia

ADVENIAT REGNUM TUUM

L’AVVENTO DEL REGNO DI GESÙ CRISTO PER NOI E PER IL PROSSIMO

CHI SIAMO

Religiosi che vivono in comunità apostolica. Fedeli al nostro Fondatore il P. d’Alzon, ci proponiamo innazi tutto di lavorare, per amore di Cristo, all’avvento del Regno di Dio in noi e attorno a noi.

SPIRITUALITÀ

Gesù Cristo è al centro della nostra vita. Ci impegniamo a seguirlo nella fede, nella speranza e nella carità. Come Lui, il religioso assunzionista vuole essere uomo di fede e uomo del suo tempo.

OSPITALITÀ

La comunità degli Agostiniani dell’Assunzione (Assunzionisti) accoglie giovani studenti e/o professionisti a Firenze, per vari motivi e per un periodo determinato, desiderosi di fare l’esperienza della vita fraterna secondo lo spirito di sant’Agostino, e di inserirsi in un contesto favorevole alla crescita umana e spirituale.

Fraternità

IMPORTANTE !

La birra solidale che unisce: Frati Francescani e ragazzi con disabilità diventano mastri birrai

A Bitetto, in provincia di Bari, un gruppo di frati francescani guidati da padre Vincenzo Turi produce una birra solidale con un duplice motivo: integrare le persone con disabilità e sostenere il restauro del patrimonio artistico locale.

Notizie

Notizie
admin

Veglia di Avvento

L’inizio del nuovo anno liturgico a livello diocesano sarà segnato dalla Veglia di Avvento celebrata dal Cardinale Giuseppe Betori il 26 Novembre alle ore 21.00 .

Leggi Tutto »
Notizie
admin

News Sale della Terra Onlus

Dona il “5 per mille” nella dichiarazione dei rediti CF 94102810481 tramite donazioni liberali sul conto corrente presso Banca Etica IBAN IT92T 05018 02800 00001 11028 45

Leggi Tutto »
Notizie
admin

News Sale della Terra Onlus

Dona il “5 per mille” nella dichiarazione dei rediti CF 94102810481 tramite donazioni liberali sul conto corrente presso Banca Etica IBAN IT92T 05018 02800 00001 11028 45

Leggi Tutto »
Gli scontri avvenuti a Quito tra polizia e manifestanti indigeni (AFP or licensors)
Notizie
admin

Ecuador, divampa la protesta sociale. La Chiesa lancia nuovi appelli al dialogo

È di quattro vittime e 90 feriti il bilancio di dodici giorni di sciopero e di manifestazioni animate dalla Confederazione indigena. Giovedì l’assalto al parlamento nazionale respinto dalla polizia. Lucia Capuzzi: diseguaglianze acuite dalla pandemia hanno scatenato una protesta che può diventare “continentale”. La Chiesa cerca di mediare per portare le parti al dialogo

Leggi Tutto »

Canali in Diretta

Video